News

Cossater a Verona vince ancora sull’acne

By 25 Luglio 2020 27 Luglio, 2020 No Comments

Oggi vi porteremo la testimonianza di una nuova storia di successo nella lotta contro l’acne per l’Istituto Cossater a Verona.

La vittoria di Romeo a Verona sul problema dei brufoli.

Siamo a Verona, pertanto daremo il nome di Romeo a questo nostro cliente, in omaggio al personaggio più famoso della città, (dopo Giulietta ovviamente).

Romeo, è un ragazzo di 16 anni, che presentava un grave problema di acne giovanile, difficile da affrontare da solo e che gli creava non pochi scompensi, decise così circa un anno fa di iniziare a combattere i brufoli con noi dell’Istituto Cossater.

Già al termine della prima seduta abbiamo chiarito diversi aspetti della sua situazione, pianificando il percorso del suo trattamento anti-acne personalizzato.
I miracoli non esistono, ma se si ha un obiettivo chiaro, seguendo le nostre prescrizioni e con un po’ di forza di volontà i risultati non tarderanno ad arrivare.

Per combattere l’acne bisogna cambiare approccio.

Spesso i ragazzi sono meno abituati delle loro coetanee nelle tecniche di pulizia del viso, pertanto gli è stato insegnato come fare per sgrassare e pulire la pelle anche a casa con un rigoroso protocollo da eseguire tutti i giorni per migliorare i suoi problemi di acne.

A Romeo viene spiegato inoltre come completare il trattamento contro i brufoli grazie ad alcuni consigli alimentari, evidenziando particolari cibi da evitare per migliorare la sua situazione. In altri nostri articoli, abbiamo già spiegato come l’alimentazione possa influire negativamente peggiorando l’acne (clicca per leggere).

Di seguito due foto che mostrano la situazione prima e dopo il nostro trattamento.

Con il metodo Cossater l’acne rimane solo un brutto ricordo.

Per iniziare a Romeo abbiamo fatto tre pulizie del viso già nel primo mese seguendo il nostro famoso “Metodo Cossater”, poi abbiamo continuato una volta al mese ripetutamente per circa un’anno.
Il lavoro continua anche a casa usando la mousse, il tonico e la famosa maschera Cossater alla camomilla e propoli.
Nel suo caso, in abbinamento ai nostri prodotti per il trattamento domiciliare per pelli impure della Linea Cossater (studiata e creata appositamente per il nostro centro) sono stati consigliati anche alcuni integratori alimentari forniti dall’erboristeria Cossater.

Sequenza tratta dal film di Zeffirelli “Romeo e Giulietta” del 1968.

Oggi dopo molte battaglie, Romeo ha vinto la sua guerra ai brufoli. Ora ha una bella pelle, è felice e soddisfatto, ha ottenuto il risultato che voleva. Passando periodicamente nel nostro Istituto Cossater per mantenere sempre pulita la pelle non avrà mai più problemi a conquistare la sua Giuletta!

Ecco come senza antibiotici, ne cure invasive riusciamo a migliorare la pelle impura dei nostri clienti.

Romeo è solo una delle migliaia di persone che si sono rivolte a noi in oltre 50 anni. Sappiamo che è difficile districarsi in un mondo dove tutti promettono miracoli, ma qui i risultati sono garantiti dall’esperienza e la professionalità.

Se vuoi contattarci telefonicamente anche solo per un consiglio saremo felici di aiutarti perchè migliorare la tua pelle è il nostro lavoro e lo facciamo con passione.

Puoi anche lasciare la tua testimonianza su GOOGLE , racconta nella nostra scheda come ti sei trovato e i risultati che hai raggiunto: SCRIVI LA TUA RECENSIONE.

CONTATTA ISTITUTO COSSATER

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. Se soffri di acne grave o di malattie della pelle, rivolgiti ad un dermatologo che potrà prescrivere l’uso di particolari farmaci specifici.