News

Creme Solari, istruzioni per l’uso

By 12 Maggio 2022 Maggio 17th, 2022 No Comments

Nelle assolate giornate estive la crema solare risulta molto utile, infatti, sempre più studi attribuiscono alla protezione una riduzione dell’invecchiamento Fotoindotto.

Studio clinico sulla crema solare.

Lo studio più importante che riguarda come la protezione solare intervenga sull’invecchiamento cutaneo è stato pubblicato nel 2013 su: “ANNALS OF INTERNAL MEDICINE“.

Lo studio che è durato cinque anni e ha coinvolto più di 900 persone ha evidenziato risultati eclatanti. A metà delle persone era stato chiesto di usare la crema solare ogni giorno per quattro anni, mentre all’altra parte era stata lasciata la scelta di usarla secondo le proprie abitudini e criteri.

Ebbene, il gruppo che ha utilizzato quotidianamente la protezione non mostrava, dopo quattro anni e mezzo, alcun aumento significativo dell’invecchiamento cutaneo. L’invecchiamento è risultato inferiore del 24% rispetto a coloro che avevano usato la crema in maniera continuativa.

La crema solare va usata tutti i giorni dell’anno?

Casi che richiedono la crema solare tutti i giorni

L’uso della crema solare tutto l’anno diventa tassativo in caso di ridotte capacità di difesa della pelle. Ad esempio durante l’applicazione di peeling medici o laser oppure retinoidi farmaceutici.

Anche a coloro che presentano una tendenza alla pigmentazione e coloro che utilizzano skincare molto aggressiva è fortemente consigliato l’uso quotidiano. Se ne deduce che in primavera ed estate una skincare routine preveda la sua protezione solare.

Nonostante ciò, ci sono casi in cui la protezione solare usata assiduamente è addirittura inutile. Se infatti appartieni alla categoria che fa lampade abbronzanti, fa lunghe vacanze e bagni di sole magari dalle 10 alle 17 e pensa di rimediare mettendo 1 o 2 volte la protezione anche alta, sappi che verranno vanificati tutte le scrupolose attenzioni dell’inverno.

Il comportamento migliore per essere un professionista dell’antiage è centellinare le esposizioni solari perchè è bene ricordarla la protezione non blocca mai tutti i raggi ultravioletti.

QUALE DOVREBBE ESSERE LA DOSE GIUSTA DI CREMA SOLARE?

Molte persone tendono ad utilizzare poco prodotto, come fosse una normale crema idratante.

Una piccola quantità di fondotinta SPF15 che viene sfumato su tutto il viso non rappresenta una protezione sufficiente. Del resto metterne molta ci farebbe apparire simili ad una maschera.

Il compromesso tra un’adeguata protezione e il lasciar respirare la pelle la possiamo ottenere tramite un fondotinta/terra con pigmenti minerali (anche senza SPF) .

Si può usare la crema solare come crema idratante?

Si può usare la crema solare al posto dell’idratante senza problemi. In alcuni casi se si vuole ottimizzare l’effetto ANTIAGE si può ottenere applicando sotto la crema un buon siero.

Purtroppo però non tutte le creme solari sono di ottima qualità perciò alcuni filtri possono risultare irritanti e generare radicali liberi. E’ opportuno quindi se non si sa leggere l’inci, scegliere una crema solare SOLO CON FILTRI FISICI: TITANIUM BIOXIDE E ZINC OXIDE. Queste sono polveri che bloccano i raggi solari meccanicamente come se ‘vestissero la pelle’.

POSSO APPLICARE UN FONDOTINTA SPF SOPRA LA PROTEZIONE?

Se uno dei due ha un filtro MINERALE, SI, altrimenti meglio evitare perchè i filtri dei rispettivi prodotti potrebbero essere incompatibili e reagire chimicamente creando sensibilizzazione.

Ricapitolando sulle creme solari.

Qualcuno potrebbe convenire sul fatto che la protezione solare tutto l’anno possa ridurre la produzione di Vitamina D e causare degli scompensi. A questo punto come in tutti i settori ricordo che DOTARSI DI BUON SENSO è la cosa migliore.

La protezione SPF 50 da ottobre a marzo può essere evitata quotidianamente a meno che non si prevedano lunghe giornate all’aria aperta ad esempio in montagna.
La protezione solare tutti i giorni, tutto l’anno, è utile se:
> non ti esponi al sole in modo intenzionale;
> vuoi ottenere il massimo beneficio antiage possibile
> fai una skincare con attivi molto invasivi, soprattutto se di grado farmaceutico.


Chiedi consiglio all’Istituto Cossater.

Il nostro principale impegno è quello di guidare passo passo i clienti nel raggiungimento dei loro obiettivi in totale sicurezza. Se vuoi contattarci telefonicamente per un consiglio saremo felici di aiutarti perchè migliorare la tua pelle è il nostro lavoro e lo facciamo con passione.

CONTATTA ISTITUTO COSSATER

Puoi anche lasciare la tua testimonianza su GOOGLE , racconta nella nostra scheda come ti sei trovato e i risultati che hai raggiunto: SCRIVI LA TUA RECENSIONE.

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. Se soffri di malattie della pelle, rivolgiti ad un dermatologo che potrà prescrivere l’uso di particolari farmaci specifici.