News

Consigli su Trucco e Acne

By 24 Luglio 2021 Luglio 28th, 2021 No Comments

I dubbi che sorgono riguardo il trattamento dell’acne sono molteplici e quindi la scelta dei cosmetici può risultare complessa perchè si rischia di peggiorare la situazione.

Scopri il trucco più adatto in caso di acne.

Le lesioni acneiche possono ricomparire ciclicamente per anni con fasi di remissione alternate a fasi di riacutizzazione. Durante le fasi di remissione i cosmetici adatti, sempre consigliati da esperti, possono aiutare a mantenere costante il livello di miglioramento raggiunto.

La giusta alternanza di cosmetici esfolianti con prodotti lenitivi risulta molto efficace per ottenere una pelle sfiammata e più omogenea. Capire però la giusta combinazione può rivelarsi un percorso lungo e tortuoso con inevitabili sprechi di risorse economiche e ripercussioni a livello emotivo.

Meglio quindi affidarsi a chi ha più esperienza e autorevolezza, Cossater dopo oltre 100.000 casi trattati e 53 anni di attività specialistica conosce la pelle in ogni suo aspetto.

La scelta del Make-up perfetto.

Il trucco, se scelto correttamente, non è da demonizzare completamente anzi se usato con parsimonia e tolto con altrettanta cura sicuramente non peggiora la situazione ma magari migliorerà l’autostima. Nonostante ciò a volte per individuare le cause che possono portare a dei peggioramenti bisogna valutare tutto quello che mettiamo sulla nostra pelle.

Fare una bella revisione del make-up ci può mettere al riparo da errori fatali: sulla base della nostra esperienza i fondotinta “a base minerale” non ostruiscono i pori e irritano meno la pelle.

Secondo gli esperti il primo passo per un buon make-up è quello di iniziare a truccare un viso privo di lamelle cornee in via di sfaldamento (cellule morte dello strato corneo), in particolare, per questa tipologia di pelle, è consigliato utilizzare un esfoliante chimico delicato poichè una formulazione granulata potrebbe diffondere i batteri con l’acne (Propionibacterium acnes).

Tra le sostanze consigliate sono citate l’Acido Salicilico e Cogico che aiutano a rimuovere nel migliore dei modi la pelle morta secca. Tutti devono prepararsi prima di applicare il trucco, ma coloro che possiedono una tipologia di pelle a tendenza acneica devono essere un po’ più diligenti.

Un ultimo accorgimento è quello di cercare di non scambiare mai con gli altri i propri trucchi e applicatori, infatti è risaputo che le cellule morte, il sebo e i batteri in aggiunta delle altre persone, si potrebbero depositare e proliferare su di essi.

Come applicare il trucco sul viso.

Prima di applicare il make up è bene lavarsi le mani, detergere e idratare accuratamente il viso. Se si utilizza un prodotto specifico contro l’acne subito dopo sarebbe opportuno applicare una crema idratante che contenga la protezione solare con un SPF di 30 o superiore: la pelle secca e danneggiata dal sole è una pelle irritata che risulta più a rischio di contrarre più acne.

E’ sempre bene evitare di applicare il trucco con le dita, ma è consigliato utilizzare applicatori come i pennelli o spugnette che andranno lavati con acqua e sapone ogni 7-10 giorni per evitare nuovi sfoghi di acne, dato che questi ultimi accumulano i residui di prodotto, batteri, sporco e sebo.

Uno degli errori più comuni è quello di esagerare con un singolo strato pesante di fondotinta, al contrario sarebbe opportuno usare una polvere minerale per poi scegliere il blush (fard) che corrisponda il più possibile al tono della pelle e che andrà picchiettato e non strisciato poichè con questo tipo di movimento la pelle si potrebbe irritare. Tutto questo serve anche a opacizzare la pelle. Se risulta necessario, ripetere questa sequenza ancora una volta, quindi aggiungere un ultimo strato di cipria in polvere per fissare il tutto.

Correttore sulle cicatrici

Un altro fatto inevitabile per chi ha la pelle acneica, sono le cicatrici e le rientranze che le macchie possono lasciare, a seconda della gravità dell’epidemia. Se la cicatrice ha creato un avvallamento, è consigliato utilizzare un correttore soltanto su quell’area, difatti molto spesso si commette l’errore di coprire in egual modo l’intero viso quando invece ci sarebbero zone che non avrebbero bisogno di quel tipo di copertura.

Con l’acne, è davvero importante indossare il meno possibile make up nelle aree in cui si può  omettere e non esaltare le imperfezioni.

Infine, quando la lucentezza della pelle inizia a farsi vedere, un errore comune è quello di reintrodurre una polvere compatta o un correttore che non opacizzano realmente la pelle, invece sarà bene utilizzare un foglio assorbente per tamponare dove risulta più unta per asciugarla.

Ad ogni modo è sempre meglio dare priorità alla salute che all’apparenza, l’acne è una patologia che in primis andrebbe curata e successivamente, solo se necessario, coperta.

Richiedi una consulenza online o telefonica con gli esperti Cossater.

Se vuoi mandarci le tue foto o contattarci telefonicamente non esitare.  I consigli saranno mirati e studiati su misura per te, perchè sappiamo quanto sia importante una consulenza personalizzata.

CONTATTA ISTITUTO COSSATER

Lascia la tua testimonianza su GOOGLE , racconta nella nostra scheda come ti sei trovato e i risultati che hai raggiunto: SCRIVI LA TUA RECENSIONE.

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. Se soffri di malattie della pelle, rivolgiti ad un dermatologo che potrà prescrivere l’uso di particolari farmaci specifici.

Leave a Reply